Sono solo le sue interpretazioni………!!!

Share Button

Sono solo le sue interpretazioni………!!!

Questo è quello che rispondeva il nostro sindaco all’intervento del Consigliere Colombo Antonello nel Consiglio Comunale di approvazione del PGT in cui segnalava che la Provincia, in fase di osservazioni al PGT stesso, già metteva come condizione all’approvazione del documento, il fatto di apportare modifiche eliminando la trasformazione dell’area di Via Combattenti.

Purtroppo con la solita arroganza e, a questo punto si potrebbe ipotizzare anche incompetenza, che contraddistinguono la nostra amministrazione , hanno ignorato i consigli della minoranza andando avanti per la propria strada.

Sta di fatto che dopo quattro mesi dall’approvazione tutto potrebbe ancora essere bloccato.

I “punti di forza”, se così si possono considerare e l’intero impianto del PGT di questa amministrazione a poco a poco si stanno dissolvendo nell’aria, vedi area via Vignole, tolta dal PGT dopo la mobilitazione popolare sollevata grazie  all’intervento dei gruppi di minoranza, ed ora è la volta della grande area agricola di Via Combattenti.

Ma quello che più preoccupa sono le motivazioni che hanno spinto la Giunta Provinciale a ricorrere al T.a.r. contro il PGT solbiatese…………

- “del mancato adeguamento al parere di compatibilità espresso dalla Giunta Provinciale;”

- “della necessità di non avvallare l’atteggiamento assunto dal Comune di Solbiate Olona, onde evitare che lo stesso possa essere ritenuto ammissibile e trovare diffusione”

La provincia condanna, oltre all’aspetto tecnico, l’atteggiamento dell’amministrazione solbiatese che non dovrà essere un precedente nei confronti di  altre amministrazioni.

Staremo a vedere come andrà a finire, la cosa certa è 

altre spese legali, altri costi per i Cittadini Solbiatesi

che si potevano tranquillamente evitare  soltanto con un pizzico di umiltà e buon senso da parte dei nostri amministratori.

Il Gruppo Buongiorno Solbiate

 

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.