DOMANDE SENZA RISPOSTE

Share Button

Replichiamo a quanto affermato dal sindaco sull’ultima uscita de “La Voce Solbiatese” a proposito di presunte attività delle minoranze che nulla hanno a che fare con l’operato dei rappresentanti del nostro gruppo.

Abbiamo protocollato una specifica richiesta di chiarimento al sindaco la cui risposta ci conferma  che non risultano nè “fomentazioni del personale” nè “sottrazioni di documenti”.

Abbiamo inoltrato, quando lo abbiamo ritenuto opportuno, delle segnalazioni agli organi di competenza circa la regolarità di alcune procedure amministrative, cosa che rientra tra le funzioni di controllo dei consiglieri.

Se quello che ci viene chiesto è di voltarci da un’altra parte quando qualcosa non torna, possiamo rassicurare Solbiatesi e Amministratori che non lo faremo.

Il nostro operato è  cristallino e la critica che ci viene rivolta ha solo lo scopo di sviare  l’attenzione. Lasciando perdere sterili polemiche che ai cittadini interessano poco o niente, parliamo piuttosto di fatti:

–        che fine ha fatto la farmacia comunale la cui apertura è stata rinviata ormai da anni?

–        come mai nel bilancio di Solbiate Olona Servizi negli ultimi anni si è creata una passività di diverse centinaia di migliaia di Euro a cui è legata anche la sorte dell’ex-oratorio femminile?

–        Gestione piscina 2017: in che misura un servizio ad uso non esclusivo dei residenti è stato pagato con i soldi dei Solbiatesi? (circa 170.000,00€  di utenze a carico del Comune solo nel 2017)

–        Addizionale comunale Irpef: come si giustifica l’aumento deciso nel 2014 dalla nostra amministrazione sproporzionato rispetto agli equilibri di bilancio e che in realtà va a confluire inutilizzato nell’avanzo di amministrazione?

–        Che fine ha fatto il progetto “Maglia di sicurezza” del Medio Olona presentato in pompa magna dalla maggioranza come soluzione al diffondersi della microcriminalità locale?

–        Quando cominceranno a Solbiello le opere di compensazione di Pedemontana?

Cari Solbiatesi, queste domande attendono risposte concrete.

Aggiornamento del 16/02/18

P.S. l’articolo di risposta del nostro sindaco conferma il suo intento, cioè sviare l’attenzione:

3 colonne di rimproveri al consigliere Brogin, qualche riga per le “domande senza risposte”.

 

 

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.